Fiat 500 L 2017: il restyling della monovolume più venduta nel 2016

Torino. Dopo l’evento “Io Cambio” presentato dal Gruppo FCA a inizio mese, siamo tornati a Torino per provare su strada la nuova 500L. Si tratta di un restyling della monovolume più venduta e amata in Italia e in Europa, che insieme al resto della famiglia 500 ha totalizzato oltre 400 mila unità nel 2016.

 

Nuova 500 L si è presentata a noi giornalisti, con il 40% dei componenti totalmente rivisitati e in tre versioni Urban, Cross e Wagon personalizzabili in 10 tinte carrozzeria, tre varianti per il tetto e i montanti e in più il tetto panoramico fisso (di serie sull’allestimento Lounge) o apribile opzionale.

Come dice lo slogan 500 L è un’auto “Nata Grande”, pensata soprattutto per la famiglia, con i suoi 4,24 metri di lunghezza, il passo di 2,61, larghezza 1,78 e altezza 1,66 metri. Anche dentro si fa più grande con la miglior capacità di carico e più luminosa con 1,5 m2 di spazio vetrato per il tetto panoramico.

Design

Un family feeling più stretto con le sorelle della gamma 500 che mantengono, espresso in chiave moderna, lo stile iconico di 60 anni fa; spirito urbano nelle versioni Urban e Wagon e spirito crossover con più personalità per la variante Cross.

Adesso il frontale incorpora il nuovo disegno dei baffi cromati, la nuova presa d’aria inferiore e gruppi ottici a Led nella Urban e Wagon. Mentre alcuni elementi stilistici della Cross si ispirano alla sorella 500X , come i nuovi baffi, la nuova griglia, i nuovi paraurti con skid plate, nuovi cerchi in lega da 17” bicolore diamantati, l’assetto rialzato di 25 mm che ne enfatizzano il carattere più fuoristradistico e regalano un senso di robustezza; inoltre presenta di serie il nuovo Mode Selector. La 500L Cross è lunga 4,28 m (4,38 m la Wagon) con un passo di 2,61 m, larga1,80 m e alta 1,68.

Le luci diurne anteriori con tecnologia Led in tutte le versioni raffigurano una firma luminosa a forma di zero come nel nome 500. Il posteriore cambia poco e viene arricchito da cromature e ora le luci fendinebbia e retromarcia, sono state spostate nella parte bassa.

Come le sorelle anche la nuova Fiat 500L è possibile personalizzarla con numerose tinte per la carrozzerie. Per la nuova monovolume italiana sono 37 le colorazioni dipsonibili di cui alcune inedite come: Arancio Sicilia, Bronzo Donatello, Grigio Moda, Grigio Maestro, Blu Bellagio, Bianco Gelato, Giallo Sorrento, Nero Cinema, Verde Toscana e Rosso Passione.

Interni

Anche l’abitacolo è stato rivisitato, ora più moderno, comfortevole e con tanta tecnologia per la connettività e la sicurezza. C’è più luce grazie anche al nuovo impianto per il colore dell’illuminazione ora sul bianco e tre punti luci nei vani portaoggetti.

La nuova disposizione della plancia, dove domina la scritta 500 cromata, si presenta più pulita e essenziale con effetto bicolore, tre quadranti per la strumentazione con effetto 3D per le lancette; nuovo anche il tunnel centrale che ospita spazi per gli oggetti. Da notare il richiamo alle forme arrotondate per gli interni che accomuna tutte la gamma 500.

Anche il volante multifunzione viene impreziosito da cromature e sono disponibili diversi rivestimenti a seconda dell’allestimento scelto: Pop star, Business e Lounch.

Arriva anche il nuovo schermo touch da 7″ Uconnect HD Live, per il sistema di infotainment, che ospita anche la retrocamera e dotato del sistema Uconnect Link per Android auto e Apple CarPlay. Inoltre integra il Navigatore 3D di TomTom e in opzione è disponibile anche l’impianto audio BeatsAudio con amplificazione da 520 Watt e 6 altoparlanti + subwoofer nel baule.

Sono 1500 configurazioni per la 500L Wagon con 7 posti che con i suoi 438 cm di lunghezza è la sette posti più compatta del mercato. I sedili posteriori sono sdoppiandoli e abbattendoli garantiscono da 1480 (Urban e Cross) a 1784 litri per la Wagon. La capacità di carico del bagagliaio, con il sedile posteriore avanzato, è di 455 litri per la Urban e la Cross, e di 638 litri per la Wagon (416 nella versione a sette posti).

Un’auto per la famiglia e quindi sicura dotata del Autonomus City brake (sotto i 30 km/h) e del Mode Select ,per la versione Cross, per percorsi impegnativi o con poca aderenza.

MOTORI

Sotto il cofano, la nuova 500 L può ospitare un’ampia scelta di motori del Gruppo FCA ceh abbiamo già provato anche sulle altre sorelle: con alimentazione benzina sono disponibili il 1.4 da 95 cavalli, il bicilindrico 0.9 turbo TwinAir da 105 cavalli (per la Wagon), il 1.4 T-Jet da 120 cavalli abbinato al GPL o al metano e il TwinAir 0.9 da 85 cavalli. Sul fronte dei diesel troviamo il Multijet 1.3 da 95 cavalli e 1.6 Multijet da 120 cavalli.

Allestimenti e Prezzi

Una grande 500 dai tre animi ben distinti che sarà possibile ammirare da vicino e provare nelle concessionarie durante il porte aperte del 17 e 18 giugno, con prezzi pressoché invariati e partono da 18.420 fino a 24.270 euro (Wagon), negli allestimenti Popstar, Lounge e Business. FCA ha stabilito un prezzo promozionale di lancio di 15.900 euro, che si riduce a 14.900 optando per il finanziamento con la formula Menomille. Si può personalizzare con i pacchetti: pack City, Comfort, Connect, Safety, Style e Style Plus.

Leave a Comment