L’E-ROADSHOW VOLKSWAGEN AL VIA DAL SALONE DELL’AUTO DI TORINO

Torino. Volkswagen sceglie la 3a edizione del Salone dell’Auto di Torino per dare il via all’e-Roadshow, un Tour che nei prossimi mesi farà il giro dell’Italia mostrando quanto di meglio possa offrire la tecnologia nel mondo dell’auto elettrica.

Sarà Piazza Solferino il palcoscenico del parco San Valentino dove si esibiranno, dal 7 all’ 11 Giugno, le ultime meraviglie della Casa di Wolfsburg: la nuova e-Golf 100% elettrica, la nuova Golf GTE ibrida plug-in e la XL1.

Sabato 10 e domenica 11 giugno, per la gioia degli appassionati, verrà allestito al centro di Torino, un padiglione Volkswagen dove sarà possibile provare dal vivo uno di questi autentici concentrati di tecnologia, la nuova 100% elettrica e-Golf con un’autonomia di 300 km ed una maggiore potenza di 136 CV.

I visitatori che avranno il piacere di una prova su strada con l’e-Golf potranno raggiungere Piazza Solferino grazie ad una flotta di Passat GTE, l’ibrida plug-in dalle performances sportive in grado di sfoderare ben 218 CV grazie al doppio propulsore: uno elettrico ed uno 1.4 TSI con un consumo combinato di 1,8 litri/100 km ed un’autonomia elettrica fino a 50 km.

Inoltre, sabato 10 giugno, la nuova e-Golf entusiasmerà il pubblico sfrecciando al Gran Premio Parco Valentino.

In Piazza San Carlo sfoggerà anche un esemplare della nuova Golf GTE in un’esibizione riservata alle auto a zero emissioni e ibride plug-in.

Con l’aiuto della realtà aumentata e di quella virtuale, l’e-Roadshow sarà l’occasione per conoscere a fondo il mondo dell’auto elettrica di nuova generazione dove la Casa Tedesca sembra aver varcato tutte le frontiere, come dimostra la nuova I.D., disponibile sul mercato dal 2020 e primo prototipo della gamma unicamente elettrico che potrà essere ammirato proprio grazie ai visori “Virtual Reality”.

La Volkswagen sembra crederci fermamente in questi progetti tanto da voler diventare leader mondiale della e-mobility con l’obiettivo di un milione di auto elettriche vendute all’anno.

Ora non resta che proseguire questo fantastico viaggio nel futuro seguendo il Tour tappa per tappa alla volta di Milano, Bologna, Firenze, Roma e Napoli.

Leave a Comment