Nauticsud, a Napoli 800 imbarcazioni in esposizione

Alla Mostra d’Oltremare, dal 9 al 17 febbraio, la fiera nautica al coperto più grande d’Italia

di Carlo Zazzera

Numeri in crescita per la 46ª edizione del Nauticsud, il più grande salone nautico italiano al coperto. Organizzato dall’ANRC (Associazione Nautica Regionale Campana) e dalla Mostra d’Oltremare, secondo i primi numeri registrati vede una crescita degli espositori del 10% rispetto alla scorsa edizione e un numero doppio di barche, circa 800. L’inaugurazione sarà sabato 9 febbraio (il salone proseguirà fino a domenica 17) e vedrà in esposizione principalmente barche tra i 4 e i 20 metri, un segmento nel quale il Nauticsud punta a diventare il fulcro del mercato nazionale.

Yacht, gozzi, gommoni e motori saranno certamente il punto di riferimento per gli appassionati che troveranno numerose novità, dal motore innovativo a gas del gommone Coastal 10 Rada e del piccolo Tohatsu da 5cv, alle migliori realizzazioni mondiali  delle più importanti case di produzioni come Mercury, Suzuky, Yamaha, Evinrude, Honda.

Tra i gommoni saranno tanti i nuovi modelli in esposizione, a partire dall’inedito Z-7 di Wave Boat realizzato dal cantiere francese Sealver. Come nella tradizione della casa madre il battello avrà un alloggio a poppa per una moto d’acqua che viene utilizzata come propulsore dello scafo ma, per la prima volta, sarà possibile acquistare il modello con un “core” poppiero e un classico motore fuoribordo al posto della moto.

Italiamarine presenterà in anteprima assoluta il Walk Around 31, mentre il cantiere Salpa porterà in esposizione il nuovo entry level della gamma, il Soleil 20, che potrà essere motorizzato Yamaha da 40 a 70 cavalli. Nautica Cesare, invece, esporrà il nuovo Jolly Prince 25, che offrirà l’opportunità di una motorizzazione singola da 300cv o doppia con due 150cv che promettono di superare i 54 nodi.

Tra le imbarcazioni, invece, curiosità per la prima napoletana del Bavaria 40, così come per l’anteprima assoluta del Positano 38 Open di Nautica Esposito, mentre Performance Mare esporrà il nuovo fisherman Rodman 890 Ventura. Tra le case motoristiche, infine, grande attesa per l’intera gamma dei motori Suzuki nella stand di Nautica Mediterranea, ma anche per le novità della Mercury Marine presentate da Hi-Performance Italia: oltre ai nuovi Verado V6 e V8, infatti, ci sarà l’anteprima assoluta del Mercury 270 new diesel.

Nel corso della presentazione del salone è stato anche anticipato un incontro in programma giovedì 7 febbraio con il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, nel corso del quale si discuterà dell’ipotesi di organizzare in autunno un’esposizione a mare di imbarcazioni sul lungomare di via Caracciolo.

Orari: venerdì, sabato  e domenica  ore 10.30/ 20.30 – dal lunedì al giovedì 12.30/19

Leave a Comment