Audi City Lab 2019: Einaudi firma la colonna sonora della Milano Design Week

Una grandissima affluenza di pubblico ha reso omaggio all’esibizione del maestro Ludovico Einaudi presso l’Audi City Lab 2019.

La casa dei quattro anelli sarà presente fino al 14 aprile in Piazza Sempione presso l’Arco della Pace e i Caselli Daziari con l’installazione eDomesticity progettata dallo studio Asymptote Architecture New York. Dopo il talk “Charging the future”, la straordinaria performance del maestro Ludovico Einaudi.

 

Dopo il talk, la musica

Quattro personaggi di quattro generazioni differenti si sono misurati sul tema del progresso focalizzandosi sul ruolo dell’uomo e del progresso tecnologico. Tutti uniti da un’unica riflessione: lasciare che sia la coscienza a guidare l’evoluzione tecnologica e ogni aspetto della vita, anche la mobilità, in modo che da oggi in poi a “guidare” sia davvero l’uomo.

I rappresentanti delle singole generazioni: Fabrizio Longo, Direttore Audi Italia; Lodo Guenzi, leader del gruppo “Lo Stato Sociale”; Valeria Cagnina, co-founder dell’Azienda di robotica educativa “OFpassiON” e Senior Tester al MIT di Boston; e, infine, Marco Gualtieri, fondatore di TicketOne – hanno raccontato al pubblico le loro visioni del presene e del futuro. A moderare il talk Enrico Mentana.

Dopo l’interessante talk, il pianista e compositore Ludovico Einaudi ha incantato i visitatori dell’Audi City Lab nella cornice dell’Arco della Pace, reso ancor più suggestivo dagli avvolgenti giochi di blue lighting.

Il maestro ha spaziato nel suo ampio repertorio regalando un’intimità musicale unica con il pubblico e la location. Una performance immersa nel panorama milanese, che ha regalato magia ed emozioni a più di 5.000 persone.

 

Leave a Comment