Brumbrum: c’è l’auto per te, fidati!

E’ il claim dell’e-commerce italiano di auto usate più famoso. Quello che gestisce oltre 12.000 vetture all’anno e che le rivende online con il miglior rapporto qualità/prezzo.L’azienda brumbrum ha aperto le porte alla stampa specializzata (c’eravamo anche noi di formulamotori.it, ovviamente) della nuova Factory per la riqualificazione di vetture usate, a km 0 e a noleggio a lungo termine, da rivendere poi attraverso il sito brumbrum.it

La Factory si trova alle porte di Reggio Emilia e si sviluppa su un’area di oltre 50.000 mq, per una capacità produttiva di 1.200 vetture al mese. Situato nel centro della motor valley e a due passi dalla stazione dell’Alta Velocità Mediopadana di Reggio Emilia, si tratta di uno stabilimento all’avanguardia e dalle tecnologie innovative, per avere il massimo standard qualitativo, ambientale e di sicurezza. Grazie a un investimento di 4 milioni di euro, lo stabilimento è entrato in funzione a settembre 2019 e sarà a pieno regime a inizio 2020. Al momento, conta 40 dipendenti ma nel corso dei prossimi due anni arriverà a impiegare più di 150 addetti.

“Abbiamo raccolto in un solo stabilimento industriale tutti i processi necessari per il ricondizionamento di vetture usate”. – racconta Francesco Banfi, CEO di brumbrum – “Tutte le nostre auto hanno standard qualitativi elevati, sono garantite e certificate. Non accettiamo compromessi quando si tratta di prendere tutte le precauzioni necessarie affinché l’auto possa soddisfare le nostre aspettative e quelle del futuro cliente”.

Servendosi di una piattaforma digitale e di tecnologie innovative, consente l’acquisto, il finanziamento e il noleggio, interamente online, di automobili certificate esposte nella vetrina virtuale https://www.brumbrum.it/

Il valore dell’usato

Normalmente le vetture acquistate da brumbrum provengono da concessionari o da società di noleggio. Una volta arrivata nella Factory, la vettura “subirà” degli interventi di riparazione in postazioni specifiche. La prima è quella dell’accettazione, dove l’auto viene esaminata da cima a fondo; poi passerà nella postazione Car check dove si valutano eventuali interventi; quindi passa nell’area meccanica, poi in quella della rifinitura e lucidatura con tanto di pulizia anche nell’abitacolo. L’ultima postazione è quella dedicata allo shooting dove vengono fatte tutte le foto (con tanto di scheda tecnica) da mettere poi sulla piattaforma digitale. Normalmente questo iter viene fatto nel corso di una settimana. Il prezzo medio di una vettura è intorno ai 15,000 euro.

Un’esperienza immersiva, anche con l’uso della realtà virtuale.

Con brumbrum diventa facilissimo acquistare la vettura comodamente dal divano di casa. Tutto è trasparente, nulla è nascosto. Per ogni auto è presente una dettagliata raccolta di informazioni, comprensiva di accessori, optional ed eventuali difetti. Inoltre, da oggi è possibile vedere l’auto in realtà virtuale: tramite il sito brumbrum.it ci si può addentrare virtualmente all’interno della vettura, abbattendo ogni barriera geografica. Con un visore VR e uno smartphone si è in grado di guardare la macchina dall’interno, stando sempre seduti sul divano di casa propria. L’obiettivo è, ancora una volta, garantire la massima trasparenza di vendita, in modo che l’auto acquistata non sia mai una sorpresa negativa.

Come funziona e come si acquista una vettura usata.

Digitando https://www.brumbrum.it/ si ha la possibilità di vedere un’infinità di vetture usate, sia fuori sia nell’abitacolo, consultando la carta di identità della vettura stessa. Una volta scelta la vettura si può prima dare un acconto e poi pagarla interamente. Una volta pagata (attraverso brumbrum si possono fare anche dei finanziamenti) la vettura verrà consegnata a destinazione. Ovviamente è prevista una garanzia di tre anni. Cosa succede in caso di guasto e di un qualunque problema durante il periodo di garanzia? Semplice, basta chiamare un numero verde dedicato e vi sarà indicato il “riparatore” più vicino a casa vostra che si adopererà per la manutenzione e/o riparazione.

C’è anche l’Osservatorio brumbrum

Per essere competitivi nel mondo delle auto usate c’è bisogno di una conoscenza approfondita e costantemente aggiornata del mercato auto in generale, in particolare di quello online. Per questo all’interno dell’azienda è presente un team di pricing e analytics costituito da matematici, fisici ed economisti, che raccoglie e studia i dati del mercato finalizzati a compiti specifici e molto spesso strategici per il successo di brumbrum. Inoltre, queste conoscenze acquisite per rispondere ad esigenze di business o di pricing possono essere convertite per creare degli spaccati interessanti del mercato dell’auto, in particolare di quello online. Nasce così l’Osservatorio brumbrum, un competente e capillare ente di rilevazioni e indagini statistiche online in ambito automotive, realtà che ha già attirato diversi editori del settore.

 

 

Leave a Comment