Nuova Honda Civic Type R: record a Nürburgring con il TURBO VTEC 2 litri da 320 CV

Dopo il debutto al Salone di Ginevra l’Honda Civic Type R non ha tardato nel dare una concreta dimostrazione delle sue reali potenzialità. Il 3 Aprile la pista di Nürburgring Nordschleife è stata il teatro di un nuovo record stabilito dal bolide nipponico che ha chiuso il giro in soli 7′ 43” 80, accorciando di 7 secondi il miglior tempo segnato dalla versione precedente.

I grandi successi non arrivano mai per caso ma sono sempre una naturale conseguenza di fattori spesso eccezionali come, ad esempio, il favoloso propulsore TURBO VTEC da 2 litri ottimizzato per scatenare 320 CV ed una copia di 400 Nm trasmessi attraverso un cambio manuale a 6 velocità con rapporti bassi.

L’ossatura del telaio è stata irrigidita e alleggerita di 16 kg conferendo all’auto ottima stabilità in curva. Stabilità che non viene meno neppure alle alte velocità grazie alle nuove sospensioni multi-link sul posteriore e al notevole miglioramento dell’aerodinamica alle quali va il merito di aver agguantato il miglior equilibrio nella categoria tra rotolamento e trazione.

Una prova di tutto ciò si è avuta alla curva dopo Metzgesfeld che i piloti sono soliti affrontare a non più di 150 km/h. La Civic Type R l’ha “bruciata” a 160 km/h suonati.

Sembra quasi di parlare di un prototipo fantascientifico e invece questa berlina di classe, in grado di primeggiare sia in strada che in pista, ha le stesse caratteristiche tecniche della versione di serie che sarà disponibile dalla prossima estate. Non più un sogno irraggiungibile ma un’autentica realtà. Chiunque avrà la possibilità di possedere il bolide che ha sbalordito il circuito di Nürburgring.

Related posts

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.