Hyundai Motorsport Customer Racing: vince l’i Factor

Hyundai lascia il segno nel Motorsport europeo conquistando due importanti vittorie: nei rally (categoria R5) e in pista (categoria TCR). Al volante, due manici di grandissimo livello: Giandomenico Basso e Gabriele tarquini.La Hyundai i20 R5 di Giandomenico Basso ha conquistato il Tour European Rally 2017 con una prova di anticipo mentre la Hyundai i30 N TCR di Gabriele Tarquini ha vinto gara-2 del TCR Europe Trophy ad Adria, arrivata dopo una splendida rimonta e dopo l’ottimo secondo posto di gara-1.

Hyundai i20 R5: Basso vince il Tour European Rally 2017 – Giandomenico Basso e Lorenzo Granai hanno esaltato le qualità tecniche della Hyundai i20 R5 del team BRC Gas Equipment al Rallye du Valais (Svizzera), aggiudicandosi un primo posto che vale anche la vittoria del Tour European Rally 2017. La gara sembrava condizionata da un piccolo errore commesso nelle fasi iniziali, che ha costretto l’equipaggio della Hyundai BRC i20 R5 ad alcune riparazioni e alla perdita di preziosi secondi in classifica. La coppia Basso-Granai ha reagito benissimo, interpretando al meglio le successive prove speciali e concludendo la Tappa 1 in quarta posizione.

Nelle speciali di sabato l’ottimo ritmo della Hyundai i20 R5 e i successivi ritiri dei principali candidati alla vittoria, hanno permesso al team di salire sul gradino più alto del podio e festeggiare così, oltre alla vittoria del rally, anche il titolo nel Tour European Rally 2017.

 Hyundai i30 N TCR: successo di Tarquini nel TCR Europe Trophy – La Hyundai i30 N TCR di Gabriele Tarquini, gestita in pista dalla BRC Gas Equipment, ha centrato un altro strepitoso risultato in occasione del TCR Europe Trophy. Dopo il successo all’esordio nel campionato TCR International Series di Zhejiang, infatti, il pilota abruzzese ha firmato pole position, secondo posto in gara-1 e vittoria con rimonta in gara-2 sul circuito di Adria. Dopo aver conquistato il primo posto in griglia, nella giornata di domenica Tarquini ha combattuto per le prime posizioni facendo segnare il miglio tempo sul giro in gara-1 e conquistando un prezioso secondo posto.

Diversa la situazione in gara 2, che vedeva il pilota italiano partire dal decimo piazzamento a fronte dell’inversione delle posizioni in griglia voluto dal regolamento. Supportato dalle performance della propria Hyundai i30 N TCR, Tarquini è riuscito a riconquistare la testa della gara attraverso numerosi e spettacolari sorpassi, prendendosi la prima posizione già a metà dei 25 minuti di gara e mantenendola fino alla bandiera a scacchi.

“E’ stato un weekend molto difficile – spiega Gabriele Tarquini – e tutte le difficoltà incontrate hanno reso questo risultato ancor più impressionante. Poter conquistare la pole position, un secondo posto e una vittoria partendo dal decimo posto dimostra la validità del pacchetto della i30 N TCR”.

Nella foto, Gabriele Tarquini

Hyundai i30 N TCR tornerà in pista con Gabriele Tarquini e Alain Menu all’autodromo di Dubai il 17 e il 18 novembre, in occasione dell’ultima tappa del campionato TCR International Series.

Leave a Comment