Porsche Festival 2018: appuntamento con l’emozione (e la passione)

Siete già impegnati nei giorni 6 e 7 ottobre? Se sì, peggio per voi. Se no, impostate il vostro navigatore destinazione Imola perché il Porsche Festival 2018 sta scaldando i motori…

Dopo il successo delle edizioni precedenti, la kermesse dedicata ai possessori e agli appassionati del marchio sportivo tedesco sarà di scena sabato 6 e domenica 7 ottobre sugli emozionanti saliscendi e nel paddock dell’autodromo di Imola, che per l’occasione diventerà un vero e proprio contenitore di eventi. Per due giornate interamente dedicate al brand e alla sportività, protagonista sarà la vera essenza di Porsche, che culminerà nelle due parate con i centinaia di modelli presenti e i loro proprietari allineati sul rettilineo del circuito sia sabato che domenica pomeriggio.

La kermesse è organizzata da Porsche Italia e spruzza adrenalina e passione da tutte le parti. Anche perché, tra le numerose iniziative, il Festival sarà il momento culminante delle celebrazioni dei 70 anni di Porsche.

Nella giornata di sabato alle 13.30 è previsto l’arrivo dell’ultima tappa di “Sportscar Together – The Italian Tour”, l’evento che ha accompagnato il prestigioso anniversario lungo le strade d’Italia selezionate per l’occasione e che si concluderà a Imola con partenza da Firenze.

Nella Workshop Arena, poi molte le iniziative di grande interesse; tra queste, è previsto un appuntamento con il costruttore Horacio Pagani, mentre Paolo Barilla, vincitore nel 1985, racconterà l’esperienza della 24 Ore di Le Mans e il giornalista Carlo Cavicchi presenterà il suo primo romanzo “Però lo scoop è mio” che ruota intorno al mondo dei rally e dove una Porsche 911 nera gioca un ruolo fondamentale. Da scoprire anche l’area E-Performance, dove si potranno avere informazioni sul futuro modello Taycan, la prima auto elettrica di Porsche.

L’intrattenimento musicale è garantito da Virgin Radio con alla consolle personaggi come Ringo (grande appassionato anche delle due ruote) e Giovanni Di Pillo, mentre varie sezioni sono dedicate alle più svariate passioni, dall’e-sport al “classic”, dai club ai servizi. Tra queste c’è anche un’Area Bimbi completamente attrezzata con tanto di cinema. Uno degli stand è a cura del main partner del Porsche Festival 2018, Q8 Hi-Perform, che offrirà la possibilità di vivere una vibrante Balloon Experience in mongolfiera.

Ci sarà anche la possibilità di emozionarsi alla guida di vetture Porsche grazie alla Young Driver Experience, che in un’area dedicata permetterà ai ragazzi tra gli 11 e i 17 anni di prendere confidenza con una vera Porsche al volante di una Cayman dotata di doppi comandi.

 

Leave a Comment