Gunma, una Subaru BRZ davvero speciale

Si chiama Gunma Edition ed è una versione speciale della Subaru BRZ destinata al mercato italiano.

DNA doc

La Subaru BRZ Gunma Edition, che adotta sospensioni sportive Sachs, sarà disponibile in un’unica colorazione esclusiva: il Cool Grey Khaki (uno dei più bei colori degli ultimi anni), apparsa per la prima volta sulla Subaru XV, la Subaru più venduta in Italia.

Fra i dettagli che la identificano, i cerchi in lega metallizzati da 17”, lo spoiler posteriore, il graffio laterale, gli specchietti retrovisori e l’antenna a pinna di squalo. A questi si aggiungono gli sticker, elementi distintivi del design eterno della Subaru BRZ Gunma Edition: sulla parte centrale sono state applicate due strisce di colore nero che partono dal paraurti anteriore e arrivano fino al posteriore. Su entrambi i lati compare invece una striscia, sempre di colore nero, con il logo e la scritta “SUBARU” dello stesso colore della carrozzeria e da una linea che riprende il motivo generato dai due sticker applicati centralmente.

L’immancabile Boxer

Poteva forse mancare il super efficiente quattro cilindri boxer da 200 CV? Certo che no. Abbinato, poi, al baricentro molto basso si ottiene una ripartizione particolarmente equilibrata dei pesi. Grazie soprattutto a un telaio mirato con un elevato utilizzo di acciai speciali ad alta resistenza, il coupé è particolarmente leggero, con un peso contenuto a soli 1243 kg. A rendere ancor più maneggevole la BRZ contribuiscono anche le sue dimensioni compatte: 424 cm di lunghezza, 177,5 cm di larghezza e 128,5 cm di altezza con un passo di 257 cm. Non ci resta che provarla…

Leave a Comment