Nuovo Opel Combo Life: non chiamatemi veicolo commerciale

A bordo della nuova Opel Combo Life si viaggia comodamente, nella massima sicurezza e, con la versione XL, fino a sette passeggeri…

Progettata e sviluppata in collaborazione con gli ingegneri del Gruppo PSA, è nata in parallelo alle nuove Berlingo e Partner/Rifter. Stiamo parlando della nuova Opel Combo Life che viene commercializzata in Italia anche in una versione “XL” che può ospitare comodamente sino a sette passeggeri. Una soluzione che permette di conquistare moltissimi clienti in più: dalle famiglie numerose agli alberghi, agli agriturismo, alle aziende.

Ve la presentiamo. Per impostazione e caratteristiche le multi-spazio, in generale, non hanno un bel design. La quinta generazione del modello tedesco, invece, è l’eccezione che conferma la regola: esteticamente, infatti, non è affatto male. La cura dei dettagli e alcuni tocchi di stile, le conferiscono una personalità interessante, in grado di differenziarla positivamente dalla concorrenza.

Più lunga di circa 35 cm rispetto alla versione standard (4,75 metri contro 4,4 metri), la Combo Life XL è robusta e sicura, adotta motori moderni già in regola con i parametri euro 6 D-Temp che entreranno in vigore nel 2020 e vanta una cabina luminosa “extralarge” con tante soluzioni intelligenti che, come sottolineato dal direttore della comunicazione di Opel Italia Paola Trotta: “Faranno la felicità delle famiglie numerose, come i tre sedili singoli della seconda fila che possono ospitare tre seggiolini: una chicca nel segmento. Con le porte scorrevoli sistemare a bordo i bimbi è davvero facile e con oltre 30 vani c’è spazio per i giochi e per tutti gli oggetti che servono a soddisfare le loro necessità. Sicurezza e costi di gestione contenuti sono altri due caratteristiche del Combo XL importanti per le famiglie”.

La prova. “La vettura nasce come auto da cui in seguito è stato derivato il veicolo commerciale leggero, con un processo inverso rispetto a quello utilizzato dalla maggior parte delle Case concorrenti”. E’ in questa dichiarazione di Stefano Virgilio di Opel Italia che si racchiude il concetto della nuova Opel Combo Life.

Si tratta di una scelta che su strada ha portato indubbi benefici in termini di comfort di guida, di praticità di utilizzo e di disponibilità di soluzioni tecnologiche avanzate per la sicurezza e per l’intrattenimento dei passeggeri. Ben insonorizzata, con il nuovo cambio automatico a otto rapporti di derivazione PSA, adeguatamente rapido e dolce nei passaggi di marcia, la turbodiesel 1.5 da 130 Cv (prezzo di listino 24.900 euro nell’allestimento Advance), è molto bella da guidare tanto in città quanto sulle strade extraurbane.

Predisposta per una guida in tutto relax, con questo motore a quattro cilindri a gasolio (sempre di origine PSA, ed è normale visto che Opel fa parte del gruppo francese), ha coppia in abbondanza (400 Nm già a 2.000 giri/min) per viaggiare con verve anche a pieno carico. Con la Combo Life XL è piacevole anche la vita di bordo per i sette potenziali passeggeri, anche per i due destinati a viaggiare nella terza fila, ariosa e tutt’altro che claustrofobica, con poltrone a scomparsa abbastanza comode.

Il listino. La vettura è già ordinabile. Offerta con un benzina 1.2 turbo da 110 Cv e tre diesel di 1,5 litri con potenze di 76, 102 e 130 Cv, il Combo Life XL è in listino a 1.200 euro in più rispetto al modello più corto che viene proposto con una forbice compresa tra 21.400 euro a 25.900 euro. I prezzi, quindi, partono da 22.600 euro, cifra che sino al 31 ottobre grazie a una campagna promozionale che prevede il ritiro di un usato in permuta o rottamazione scende di ben 4.500 euro, ovverosia sino a 18.100 euro. Ed anche questo è un ottimo motivo per fare un salto nelle concessionarie Opel d’Italia.

“CONFIGURA LA TUA NUOVO OPEL COMBO LIFE”

Leave a Comment